Lingua Italiana
La parola a Francesca e Claudio - Alice Franchi Wedding Photography
Febbraio 2, 2016

La parola a Francesca e Claudio

“Se dovessimo scegliere un’espressione per descrivere il lavoro di Alice e il suo team, probabilmente sarebbe “Cogli l’attimo”
Sì, perché questo è quello che traspare dalle foto di Alice, quello che più ci ha entusiasmato di lei e il motivo per cui l’abbiamo scelta: con la sua macchina fotografica riesce a immortalare, oltre all’evento in se stesso, gli ATTIMI,
a renderli eterni.
Circa un anno e mezzo fa, quando l’abbiamo incontrata la prima volta nel suo studio, io e mio marito eravamo alla ricerca del fotografo perfetto: una figura importante per un matrimonio, forse una di quelle con la maggior responsabilità (certo, per un matrimonio tutto deve essere perfetto; ma col passare degli anni, ciò che la mente dimentica viene fatto rivivere dalle fotografie…potrai scordati del sapore del cibo del catering, della musica suonata dal gruppo, delle parole usate dal celebrante, delle composizioni floreali….ma le foto rimangono indelebili).
Noi volevamo evitare le solite foto piatte e statiche, con gli invitati impettiti come una schiera di soldatini, tutti con le stesse espressioni finte e sempre uguali che la “posa” ti impone…
Già dal primo incontro con lei siamo usciti entusiasti: è stata molto alla mano e disponibile, chiara nelle spiegazioni e appassionata nel raccontare il suo lavoro. Le foto che ci ha mostrato erano proprio quello che stavamo cercando, vere e piene di vita, se ne leggeva tutta la naturalità del momento e la spontaneità delle persone, senza troppi fronzoli…sembra strano, ma guardandole sembrava quasi di essere presenti anche noi a quei matrimoni! Le famigerate foto di gruppo c’erano (alcune non si possono evitare), ma non erano mai stancanti: persone che saltavano, o agghindate con accessori divertenti, o riprese in movimento…
Durante la festa, quasi non ti accorgi di lei, ma della sua onnipresenza te ne rendi conto dopo, guardando le foto: con noi è riuscita ad immortalare ogni persona presente, anche quelle rimaste solo durante la cerimonia, e a catturare tanti dettagli e momenti che l’emozione e la confusione di quel giorno non ci avevano fatto notare…
Molto simpatico l’angolo Photo Booth, con cui noi e i nostri ospiti ci siamo divertiti durante l’aperitivo: cornici, occhialoni dalle forme strane, boa supercolorati, baffi finti, parrucche e accessori che hanno reso le nostre foto ancora più colorate, oltre che più divertenti e “rilassate”.
 _MG_0021
Tempi di consegna supervelocissimi, noi abbiamo ricevuto i provini per la scelta circa 10 giorni dopo il nostro ritorno dalla luna di miele…..ci siamo presi qualche giorno per decidere le foto da includere nell’album, anche se alla fine ci siamo fidati molto di lei e le abbiamo lasciato molta libertà di scelta; tra montaggi di impaginati, approvazione nostra, stampa finale e consegna, a inizio novembre avevamo già l’album in mano (ci siamo sposati il 23 agosto).
Eravamo un po’ impauriti, perché avevamo sentito di sposi (che avevano scelto altri fotografi) che, a più di un anno dal matrimonio, non avevano ancora visto neppure le anteprime…..invece lei è stata proprio veloce!
Prezzo ottimo e ottimo il “pacchetto” proposto.
Un’ altra grande soddisfazione è stata la reazione della maggior parte degli invitati, che ci hanno riempito di complimenti per le foto, l’album e la scelta della fotografa (ma i complimenti li rigiriamo tutti a lei), alcuni ne sono stati talmente entusiasti che l’hanno scelta anche per il loro matrimonio.
E credeteci.. nelle sue foto siamo tutti più belli!
Se volete foto emozionanti, non scontate e che vi faranno battere il cuore ogni volta che le guardate…avete trovato la fotografa per voi.”
Francesca e Claudio
_MG_0374
You might also like